Valeria Saracco | I miei viaggi
4976
paged,page-template,page-template-blog-masonry,page-template-blog-masonry-php,page,page-id-4976,paged-2,page-paged-2,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-16.8,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.2,vc_responsive
 

I miei viaggi

"Sono svizzera dentro", un modo di dire spesso usato in Italia per definire un modo di essere e di approccio alla vita, oppure spesso è la Svizzera dell'Africa, dell'Asia, del Sud America. Ogni volta che parliamo di ordine, pulizia, bellezza e tutto che funziona il riferimento ormai è immediato ai nostri vicini di casa svizzeri.
Quante volte non abbiamo il tempo, la voglia e i soldi per andare lontano, e spesso cercando intorno a se  si scoprono motivi per passare degli ottimi weekend nel raggio di pochi km. Proprio in questi momenti si riscoprono le bellezze della propria regione e di quante cose non ha mai fatto proprio dietro casa.
Domani si parte per la Svizzera, qualche giorno, invitata dalla Presenza Svizzera del Dipartimento federale degli Affari esteri,  alla  riscoperta dela  cucina e delle sue tradizioni.
Ecco il momento di fare un sunto del mio ennesimo weekend in Trentino. Avevo promesso di ritornare per la "desmontegada" e in effetti è andata così, ma con qualcosa in più. Un weekend dove si riuniscono 30 blogger a raccontare un territorio, i produttori, le eccellenze e le strutture ricettive e gli chef.
Parlare di Trentino non è immediato. Parlare di abbondanze non è immediato. Quando c'è tanto di cui parlare non è immedato. E scrivere di tanta bellezza non lo è di conseguenza. Ho avuto la fortuna di essere invitata dall'Ente Turismo Trentino e Val di Fiemme per l'iniziativa #albeinmalga.

Vaie e la Val di Susa. Temuta e discussa Val di Susa. Dove ormai non si fa altro che parlar di lei. Si parla solo di Tav e no Tav? Non voglio entrare nel merito della  questione e aprire una discussione; avrei forse un cascata di commenti ? Ci sono questioni grandi che si intersecano con questioni locali difficili da  far collimare: le ragioni e i sentimenti. Ma in realtà oggi vorrei dire che dietro alla Val Susa che tutti abbiamo conosciuto, ci sono piccoli comuni da riscoprire, un patrimonio importante da far conoscere.

Siamo nel Vercellese per #Socialchefpiemonte che dura da mesi per la sensibilizzazione delle realtà legate al food, al fine di farle familiarizzare con i canali social  e far comprendere loro l'importanza come strumento di comunicazione conoscenza.
Perché uno decide di organizzare un evento a Montefalco? Soprattutto dov’è Montefalco? Mi sono chiesta appena Luca Preziosi me l’ha proposto. E’ da un paio di anni che giro per blogger- tour  a raccontare di piccoli produttori le realtà di questa Italia.