Valeria Saracco | weekend Romantici
1083
archive,tag,tag-weekend-romantici,tag-1083,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

Spesso sono le persone che fanno i luoghi più che i luoghi stessi: come li vivi, chi incontri e l'atmosfera che ti ha accolto. L'umore fa la vera differenza nei viaggi così come nelle esplorazioni culinarie.Il giudizio di una cittá o di un ristorante é spesso soggettivo e varia a seconda di moltissime variabili.

Una giornata uggiosa di fine febbraio, una strada lunga e dritta che scocca come una freccia dal suo arco è quella che porta alla Palazzina di Caccia di Stupinigi cha accoglie Torino mentre si dirada in periferia. Mi ha sempre confortato fare questa strada, perché la parte di Torino un po’ anonima e periferica si trasforma in pochi kilometri in una realtà storica di altri tempi, solo come Torino sa fare.