Valeria Saracco | Dieta
340
archive,tag,tag-dieta,tag-340,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-16.8,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.2,vc_responsive

Siamo alla fine della stagione dei cavoli e io non posso lasciarvi per terminare queste splendide verdure con una ricetta piemontese, ma molto eclettica e adatta a tutte le nazioni. Si trovano dal Messico al Giappone passando per Caluso. Sono degli involtini di verza e ogni provincia del Piemonte ha il proprio condimento e un nome tutto suo.

Vi ho abbandonato per il mese di gennaio, chiedo venia, ma ho dovuto lavorare su più fronti. Tra le altre cose, gennaio è un po' come il lunedì ci si mette un sacco di obbiettivi (tra cui le diete), ma poi aumenta la frustrazione di non riuscire già dai primi passi a mantenersi le promesse. Insomma tutto ciò che è legato al nostro cibo sono spesso illusioni. Chi è rotondetto dice che mangia poco, chi è magro dice che mangia tantissimo. Ci raccontiamo in buona fede  un sacco di...

Dopo giorni di assenza chiedo venia a chi aveva cominciato a seguire la mia rubbrichetta di pillole per la buone salute. Ma in queste due settimane, forse anche a causa della stessa rubrichetta sono stata invasa da collaborazioni ed eventi, inviti e progetti. Insomma inizio a pensare che vogliono farmi smettere di scrivere, ma non ci riusciranno. In queste settimane dopo la rassegna dei mitici cereali integrali vi volevo parlare di due concetti fondamentali. Il primo sono le calorie inutili, l'altra sono i cavoli anche a merenda.

Buongiorno e benvenuti a Novembre, dopo questo weekend di riflessioni e a riflettere sulla caducità della vita o sbronzarsi ballando fino a tarda notte mascherati in qualche orribile mostro per esorcizzare la paura della morte, ci tocca fare una buona colazione. Eh si siamo ancora alla colazione. Mica è una cosa facile cambiare alimentazione, siamo alla terza settimana e stiamo ancora comprando qualcosa per la dispensa, ancora ai preliminari. Considerando che è fondamentale avere più alternative, pensiamo a delle possibili colazioni.

Buongiorno, per questa settimana come promesso ho un altro consiglio per la nostra alimentazione. Qualcuno mi ha già detto che ha provato a fare la bevanda con risultati differenti. Non demotivatevi, provatelo in più versioni con thè verde, con quello nero o rosso, evitate di associarlo a quelli già speziati onde evitare di avere gusti nauseabondi, ma andiamo a fare la spesa.
Iniziamo una nuova rubrica per voi, un consiglio a settimana per una buona alimentazione. L'inverno si avvicina e noi dobbiamo fortificare il nostro organismo. Per questo motivo ho deciso di condividere con voi ciò che ho appreso in questi anni.