Valeria Saracco | Il mio Diario
5420
paged,page-template,page-template-blog-masonry,page-template-blog-masonry-php,page,page-id-5420,paged-2,page-paged-2,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-16.8,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.2,vc_responsive
 

Il mio Diario

Ho bisogno di pensieri e di scrivere qualcosa che non sia legato necessariamente ad un evento o ad un ristorante. Forse sarei più nella modalità Aforismi mi siederei in compagnia di Alda Merini a filosofeggiare sulla vita.

Rilancio il mio blog  con una nuova grafica. Non abbandono la mia forchetta fotografata con instagram su un foglio A4 con tanti cuori disegnati da me con il pennarello rosso.
Stasera tornando a casa dalla Fiera del libro , mi sono fermata da Eataly, e dopo giorni di sopravvivenza culinaria all'interno del salone, ho deciso di regalarmi una buona cenetta. Allora via di tagliata della Granda, champignon, e uscendo faccio incetta di verdure e borragine dai contadini.

Oggi giorno di San Valentino, ho deciso di scrivere una lettera d'amore alla mia città. Non importa cosa decidete di amare oggi, il vostro gatto, il vostro vicino di casa, il vostro fidanzato,fidanzata, i vostri genitori, un' amica Amate qualcuno, ma fatelo con passione. Amare aiuta a guarire da tutte le malattie, non trattiene ma esterna ciò che abbiamo di più prezioso. Non abbiate paura di essere romantici , melensi, ridicoli, amate perché state guarendo. "Ho imparato ad amarti, piano piano crescendo con te, prima inconsapevole. Tutto mi sembrava grande,...