Valeria Saracco | 2013 marzo
0
archive,date,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

Una giornata uggiosa di fine febbraio, una strada lunga e dritta che scocca come una freccia dal suo arco è quella che porta alla Palazzina di Caccia di Stupinigi cha accoglie Torino mentre si dirada in periferia. Mi ha sempre confortato fare questa strada, perché la parte di Torino un po’ anonima e periferica si trasforma in pochi kilometri in una realtà storica di altri tempi, solo come Torino sa fare.

Stiamo diventando tutti celiaci? Perchè la maggiorparte della popolazione sta diventando allergica al glutine? Ci sono diverse ipotesi in merito, un po' come le intolleranze, ma più che altro per il sistema di taglio del grano e per far crescere  maggiormente i chicchi in poco spazio, questo probabilmente ha creato una modificazione genetica responsabile dell'aumento repentino della celiachia.

Passeggiando per Milano per l'occasione del FoodCamp a cui ho partecipato il mese scorso volevo andare a mangiare un piatto veloce prima della riunione nel quartiere Isola, per intenderci vicino a Porta Garibaldi. I ristoranti e i bistrot a Milano sono decisamente interessanti e ce ne sono per tutti i gusti, ma un torinese a Milano si sente sempre un po' spaesato dai prezzi.