Valeria Saracco | 2011 agosto
0
archive,date,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive
Questo è un ristorante perfetto per il primo incontro, lascia sorpresi, appagati, saziati nella ricercatezza della cucina, a proprio agio nell'eleganza di un antico convento sulla collina di Ceglie Messapica.
La prima stella di questo nostro viaggio si trova nei pressi di Ceglie Messapica. Questo è un posto rinomato, due cuochi marito e moglie, lei pugliese lui delle Mauritius, solari, allegri, fisici da atleti dei 100 mt di padelle olimpioniche sono i protagonisti di questa serata.
Sospiro ed è una questione del tutto personale, ma in un blog si possono dare sensazioni personali no? Bene e allora se al primo giorno di vacanza vengo portata in un posto del genere mi hanno pescato per bene in una rete a maglie strette.
Premesso che ho un ristorante superpreferito indiano, premesso che è agosto è che molti locali sono chiusi, premesso che in estate in città i “primi appuntamenti” aumentano, perché ci sono meno cose da fare, palestre chiuse, associazioni e corsi serali finiti. Dopo tutte queste premesse fidatevi di noi (primo ingrediente per una nuova relazione).